Margin call trading

Margin call trading: cos’è

Nell’ultimo decennio Internet ha avuto un’enorme crescita, diventando un punto cardine della società e delle vite di ognuno di noi. Con esso è possibile fare praticamente di tutto, comprese le operazioni finanziarie.
Molto diffuso, infatti, è diventato il trading, ovvero la compravendita di strumenti finanziari tramite Internet.
Il TOL è un mondo molto vasto, tecnico e dettagliato, è importante farsi aiutare da esperti o studiare per entrare in questo mondo e sperare di ottenere dei interessanti profitti.
Sono numerosi i concetti e le funzionalità da imparare, tra cui rientra il Margin Call Trading, la cosiddetta chiamata a margine.
Ma cos’è e perché è così importante? Come funziona? Proviamo a scoprirlo di seguito.

Cos’è il margin call trading

Si tratta di una strategia di grande importanza per il trading forex, che consiste nella compravendita e scambio di una valuta all’altra. Consiste nella chiusura automatica di una singola posizioni o di più posizioni tenute aperte quando si sta andando sempre più in negativo ed i fondi presenti sulla piattaforma non sono più sufficienti.
Il margin call trading, in poche parole, permette di evitare che il proprio fondo dove si effettua trading vada in rosso, quindi in debito. E’ una tecnica sicuramente molto utile ed interessante, evitando di subire troppe perdite e di mantenere posizioni che sono ormai irrecuperabili.
Fare trading col margine permette di ottenere profitti con un investimento minimo tramite l’effetto leva. Ciò permette di puntare ad un grande guadagno anche con pochi soldi investiti, per esempio con una leva 1:100.
Se l’operazione sarà un successo i risultati e guadagni saranno ovviamente amplificati, ma se sarà un’operazione fallimentare si perderà tutto il capitale investito.
Quando il margine disponibile scende sotto una cifra minima, dove si va in negativo e quindi in perdita, si attiva la margin call trading. Verrà data una soglia di tempo minima per far effettuare un nuovo versamento sul conto da parte del trader, ma se ciò non avverrà la piattaforma chiuderà tutte le posizioni attualmente attive, per non portare il conto in negativo.
Proprio così si comprende l’estrema importanza del margin call trading, un vero e proprio sistema di sicurezza automatico per aiutare specialmente i meno esperti a non peggiorare e gravare eccessivamente la loro situazione economica.
Ma nel dettaglio come funziona il margin call trading?

Come funziona il margin call trading

Sebbene il funzionamento a primo impatto possa sembrare molto facile, non è affatto così, ma anzi è abbastanza complesso, pertanto fare un esempio pratico può essere una soluzione ideale per chiare questa tecnica di grande importanza per il trading forex.
Mettiamo caso che vogliamo acquistare 50 azioni Amazon, che costano 1000 euro, ma ne abbiamo soltanto 500 sul conto. Potremo utilizzare l’opzione della leva finanziaria che la piattaforma ci mette a disposizione, ovvero un prestito che ci viene dato per poter acquistare quella somma desiderata di azioni.
Ovviamente, il broker darà un margine di mantenimento massimo dove al di sotto di esso non sarà più in grado di concedere il prestito all’utente.
Il rischio pertanto è molto elevato, specialmente se l’operazione che si sta svolgendo subisce un forte calo, come per esempio del 40%. In questo caso, il margine attuale sarà quindi inferiore al margine di mantenimento scelto a priori ed il broker, per non complicare ancor più la difficile situazione dell’investitore, attiva la tecnica appunto del margin call trading, una vera e propria ancora di salvezza per potersi salvare in extremis.
Dovremo quindi decidere tra le due opzioni da scegliere: effettuare un versamento sul sito e supportare con altri nostri soldi le posizioni aperte, o decidere di chiuderle del tutto, abbandonando così definitivamente l’operazione.
E’ una scelta fortemente personale e che dipende da numerosissimi fattori, pertanto non è possibile dire che è più conveniente effettuare una scelta rispetto ad un’altra.

Considerazioni finali sul margin call trading

Per concludere, il margin call trading non è da considerare come un’opzione soltanto a favore del broker, che così facendo si tutela dal prestito fatto, ma è una tutela anche per il trader, che potrà evitare di dover necessariamente pagare una spesa molto elevata e che gli grava ancor più sul proprio portafoglio economico.
E’ quindi una buona soluzione sia per il broker sia per il trader, ideale specialmente da utilizzare per le compravendite nel forex.