trading cfd

Trading cfd

trading cfd

Trading con CFD: di cosa si tratta

Sono sempre di più le persone che, quando intraprendono un’attività di trading, si affidano alla metodologia che si svolge attraverso i CFD. Questa è caratterizzata da una serie di differenze sostanziali rispetto al trading tradizionale.
Prima di capire quali sono i vantaggi, i rischi e i costi della suddetta nuova metodologia, soffermiamoci un attimo per capire bene cosa s’intende con il termine CFD. Questo, altro non è che l’acronimo di ”Contract for difference”, letteralmente tradotto come ”contratto per differenza”. Ci si riferisce appunto ad un contratto da stipulare all’inizio dell’attività tra il trader e il broker. In tal modo, il trader non acquista direttamente un asset, ma riceve esclusivamente un potere sulla variazione di prezzo di quest’ultimo.
Ciò rappresenta una caratteristica peculiare del trading con CFD: lavorando in questo modo non si acquistano azioni o beni simili, ma si ottiene profitto sull’oscillazione dei loro prezzi, occupando una posizione indiretta acquisita mediante tale strumento.

I costi del trading con CFD

Il trading attraverso CFD ha generalmente un costo inferiore rispetto a quello che bisogna sostenere nel caso del trading tradizionale (oltre ad essere una metodologia molto più semplice e rapida). Questo è dovuto soprattutto al fatto che, nel momento della stipulazione del contratto, il trader non è costretto ad impegnare tutto il capitale necessario all’intero acquisto di un bene, ma può utilizzarne solo una parte. Lo stesso acquisto diretto allo sportello, nel caso del trading tradizionale (che invece non avviene nel caso del trading con CFD), avrebbe un costo abbastanza alto.
Attraverso il contratto per differenza, si risente meno anche del controvalore basso di un’operazione in borsa, aspetto che, con il metodo tradizionale, potrebbe tediare ulteriormente sulle finanze.
Infine, nel trading con CFD, maggiori sono i volumi di acquisto e di vendita, più alta è la convenienza. In molti casi si avrà la possibilità di godere di sconti e riduzioni a seconda dell’ammontare dei volumi investiti. Per scelte più proficue e convenienti possibili, bisognerà solamente informarsi bene presso i migliori broker.

Tutti i vantaggi del trading con CFD

Il trading con CFD non è solo più conveniente in relazione ai costi, ma presenta numerosi altri vantaggi non indifferenti.

  • Innanzitutto, solo il trading con CFD permette l’utilizzo della leva finanziaria con cui si ha la possibilità di ampliare i profitti o recuperare le perdite;
  • Le possibilità di guadagno sono alte, in quanto queste si hanno non solo quando il valore delle azioni si alza, ma anche quando scende;
  • Si ha la possibilità di accesso ad una notevole quantità di mercati utilizzando un unico account online;
  • Il sistema permette di controllare i rischi, dando la possibilità di fare money management e determinare gli stop.

A questi si aggiungono quei vantaggi già citati in relazione ai costi.
Ecco quindi perché, grazie ad una maggior convenienza e ad una più ampia libertà d’azione, sono davvero tanti gli investitori che oggi optano per un’attività di trading con CFD.

Trading con CFD: i rischi da non sottovalutare

Come accade per ogni tipo di attività finanziaria, però, anche il trading con CFD comporta dei rischi, e questi non possono essere trascurati.

  • In alcuni casi, non acquistare le azioni relative ad un’azienda, potrebbe ritorcersi contro gli interessi del trader, quindi, prima di stipulare il contratto, occorre valutare bene gli obbiettivi e le possibilità;
  • Bisogna fare attenzione a calcolare i tempi. Spesso, questo tipo di trading potrebbe portare a perdite del capitale se si decide di investire a lungo termine;
  • Le perdite potrebbero essere anche ingenti se non si possiede una certa abilità nel gestire il denaro.

Per i trader alle prime armi, il consiglio migliore al fine di evitare il più possibile tali rischi, è quello di non investire più denaro del dovuto, ma destinare un budget preciso all’attività in borsa ed utilizzare esclusivamente quello.



Logo

QUELLO CHE NON TI HANNO MAI DETTO SUL TRADING! SCOPRI DI PIù