Cosa sono i Bitcoin, come funzionano e come imparare a sfruttarli come fonte di guadagno

Cosa sono i bitcoin
Tabella dei Contenuti

Cosa sono i Bitcoin? Si tratta di una moneta elettronica che può essere utilizzata al pari del vero contante per eseguire un gran numero di transazioni e acquisti sul web. Si tratta di una moneta virtuale con alta volatilità che mostra quotazioni facilmente variabili e imprevedibili: il suo valore ha quasi raggiunto i 20.000 dollari per poi improvvisamente crollare rovinosamente e successivamente riattestarsi a un valore intermedio.

Questo è l’altalenante andamento del Bitcoin, creato nel 2009 da una singola persona o probabilmente da un gruppo che si cela dietro lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto. Questa moneta virtuale è ufficialmente la prima criptovaluta che sia mai stata immessa sul mercato. Da allora, molte altre criptovalute hanno visto la luce, ma nessuna di esse ha saputo rendere come questa.

Cosa sono i Bitcoin

La caduta del Bitcoin

Nel 2018 il prezzo per un singola moneta virtuale era a circa 11.000 dollari e in breve tempo ha raggiunto il suo minimo storico di 6.000 dollari. Al momento della scrittura di questo articolo il suo valore è di 7.316,56 dollari. Quindi, vista la sua imprevedibilità, come fare soldi con Bitcoin?

Analizzando i motivi dei suoi crolli è possibile trovare molte speculazioni e chi ha mai provato a guadagnare con Bitcoin sa perfettamente com’è fatto il suo grafico dall’inizio della sua storia fino a oggi.

Se guardandolo viene in mente i denti di uno squalo, allora significa che il suo nome è azzeccato, poiché un grafico che mostra quell’andamento di repentini su e giù, si chiama proprio ”a dente di squalo”.

C’è un’altra metafora che viene attribuita a questa moneta virtuale, che rende meglio l’idea. Da molti economisti infatti, questa criptovaluta è stata spesso definita come una bolla di sapone.

L’effetto è stato proprio quello: mentre il suo valore cresceva e s’ingrossava, tutti stavano lì, meravigliati, a guardare quella splendida bolla piena di promesse e possibili guadagni e quando è improvvisamente esplosa, sono stati molti quelli che hanno perso parecchi soldi.

fare trading bitcoin in maniera strategica

Da quell’enorme tuffo verso il basso, sia gli investitori che la stessa criptovaluta, stanno ancora cercando di riprendersi e chiunque abbia intenzione di sfruttare i Bitcoin come fonte di guadagno, dovrebbe tenerlo a mente.

Come funziona questa moneta virtuale?

A questo punto forse ti chiedi come funziona questa moneta elettronica e in quali siano i modi per guadagnarci.

I migliori metodi per guadagnare con i Bitcoin

  • Comprare Bitcoin – Non si era detto di fare soldi coi Bitcoin? Quindi perché si dovrebbero comprare?

Esistono gruppi di persone che investo su questa critovaluta semplicemente acquistandola. È il metodo più rischioso, ma forse è il più semplice. Consiste nell’acquistare monete virtuali nel momento in cui questo è ai suoi minimi per cercare di rivenderlo quando il suo valore aumenta. Questo metodo è reso difficile da applicare vista la sua imprevedibilità.

  • Accettare pagamenti in Bitcoin – Le attività di e-commerce o chi offre servizi online potrebbero richiedere pagamenti in criptovaluta piuttosto che in denaro reale. Basta trovare qualcosa in cui è molto capaci, oppure portare la propria professione online e creare un portfolio nel quale ricevere le criptovalute. Il problema di questo metodo è che i pagamenti in monete virtuali non sono ancora molto diffusi e quindi le persone potrebbero essere dissuase dall’acquisto di prodotti o servizi dietro questo tipo di pagamento.
  • Mining di Bitcoin – Questo è uno dei metodi più diffusi, probabilmente uno dei più costosi e soprattutto è quello che forse richiede più tempo. Ci sono due metodi di estrazione: privato e di gruppo.

Per il mining provato c’è bisogno di un computer molto potente, quindi costoso, il quale deve stare acceso al massimo delle sue capacità forse per interi mesi prima di poter accumulare decimi di Bitcoin.

Il secondo invece, avviene tramite operazioni di mining sul cloud. Non richiede nessun hardware e tutto ciò che bisogna fare è pagare una commissione per il periodo in cui si desidera estrarre, una sorta di abbonamento grazie al quale è possibile entrare in un gruppo di mining.

  • Investire sul Bitcoin – A differenza della compravendita di monete virtuali, l’investimento lo si fa sulle aziende, sulle start-up e sullo sviluppo stesso della blockchain.

Investire in un’azienda che si occupa di sviluppo di criptovalute e blockchain significa fare parte dei loro successi e quindi, dei loro stessi guadagni.

In conclusione, esistono molti metodi per fare soldi con i Bitcoin e sfruttarli come fonte di guadagno, ma le criptovalute sono una variabile difficile da decifrare.

La scelta di ognuno dei metodi di cui si è parlato, sta semplicemente nelle possibilità e la reale esigenza del singolo investitore o acquirente. Quello che si può consigliare a chi desidera cercare di guadagnare con i Bitcoin è semplicemente quello di fare molte ricerche prima d’inoltrarsi in un percorso che promette tanto, ma che potrebbe rivelare delle brutte sorprese.

Leggi anche: Euro dollaro forex, cos’è

A proposito hai letto il nostro ebook gratuito? Puoi andarlo a scaricare cliccando su questa immagine