Hekla Money System: simulazione o Reale?

Relax Trading : La forza e l’efficacia di questo sistema è tale da risultare sconcertante presso gli addetti ai lavori, i cosiddetti “guru”. Molti si sono complimentati, altri, come avviene da che l’essere umano ha inventato la ruota, ha cercato e cerca tuttora di denigrare questo sistema...
Tabella dei Contenuti

Cos’è Hekla Money System? Si tratta di una simulazione o è reale? 

Si parla sempre più frequentemente sul web, ma non solo, del fenomeno RELAX TRADING®, e di come questo sistema sia riuscito a semplificare e a rendere fruibile a tutti un’operatività normalmente appannaggio degli addetti ai lavori.

Pensare che una persona, fino a due mesi prima completamente digiuna di queste cose, capace solo di operare sul proprio conto corrente, riesca a muoversi sui mercati dei derivati con cognizione di causa e competenza, era decisamente un risultato molto ambizioso, fallito da tanti in passato, che finalmente il team di Hekla Money è riuscito a concretizzare.

La forza e l’efficacia di questo sistema è tale da risultare sconcertante presso gli addetti ai lavori, i cosiddetti “guru”.

Molti si sono complimentati, altri, come avviene da che l’essere umano ha inventato la ruota, ha cercato e cerca tuttora di denigrare questo sistema, di dire che non funziona, convinti che sia assolutamente impossibile che la loro esperienza di trading, magari lunga decenni, possa venire scavalcata e addirittura risultare meno efficace rispetto a quella che un dilettante possa ottenere applicando il sistema Relax Trading ®.

Tutto ciò non rappresenta un problema, lo avevamo messo in conto. Ogni invenzione del passato è stata denigrata prima di diventare un successo per tutti. “A chi diavolo vuoi che interessi sentir parlare gli attori?” affermò nel 1927 Hirsch Eichelbaum Warner, co­fondatore della Warner Brothers, quando gli mostrarono il primo film sonoro.

In Hekla Money siamo convinti che a parlare debbano essere i risultati, non gli esperti di turno.

Anzi, che debbano parlare coloro che il Relax Trading® lo usano, lo hanno studiato, lo hanno provato.

Questa è la ragione per cui abbiamo deciso di aprire il gruppo Hekla Money su Facebook a tutti (cercalo su Facebook e iscriviti), in modo trasparente, affinché chiunque, anche chi sia capitato da quelle parti per caso, possa porre domande e avere risposte dai fruitori del sistema, non da chi lo vende.

Particolare gratificazione rappresentano i clienti che sono entrati in Hekla dopo aver fatto uno o più corsi in aula sullo stesso argomento, ed essersi accorti di aver imparato il 10% di quello che con il sistema Relax Trading® hanno appreso in tempi infinitamente inferiori.

Le loro email di ringraziamento, che a volte pubblichiamo anche sul gruppo di Facebook, la dicono lunga sull’efficacia di questo sistema.

Con la stessa filosofia sono state aperte a tutti le porte di un webinar tenutosi a febbraio, dove per la prima volta clienti e visitatori occasionali hanno potuto incontrarsi e chattare direttamente, senza filtri, verificando in prima persona quale fosse la loro soddisfazione.

Questo esperimento, probabilmente unico in Italia, verrà ripetuto, a garanzia di quella totale trasparenza che rappresenta la nostra mission da sempre.

Insomma, ogni giorno il team si domanda quale possa essere l’iniziativa più efficace per mostrare concretamente a tutti, compresi gli scettici, quale sia la forza di questo sistema.

L’ultima iniziativa, partita qualche giorno fa, è stata quella di realizzare un video che riassuma periodicamente le operazioni fatte insieme agli studenti nei webinar, al fine di mostrarne i risultati. E ne abbiamo in cantiere altre, per i prossimi mesi. Anche “heklatanti”.

Hekla Money System: alcune cose da sapere

Bene, tutto positivo allora? Tutto liscio come l’olio?

Non proprio. Esiste un aspetto delicato, un passaggio obbligato, qualcosa che va gestito e trattato in maniera efficace affinché possa riuscire al meglio: il passaggio dalla modalità di simulazione, con cui tutti devono partire, a quella reale.

Il passaggio è delicato, principalmente da un punto di vista psicologico. Se infatti l’operatività è assolutamente la stessa, eccezione fatta per l’emissione di un ordine al broker, a volte i risultati eccellenti conseguiti in simulazione diventano mediocri in reale.

Questa è la normalità per i corsi tenuti in aula, ma non vogliamo che accada con i clienti Hekla.

Ecco perché all’interno del sistema Relax Trading® si puntualizza molto su questo aspetto, si determina l’esperienza necessaria prima di passare in reale, si fissano dei paletti, si raccomanda più e più volte di non improvvisare.

“Ma come”, ci siamo sentiti dire, “chi vende corsi in aula o comunque sistemi per operare nel forex, nelle opzioni o nel trading più in generale, esalta il proprio prodotto, esorta a fare operazioni, parla di diventare milionari in poco tempo, e voi invece buttate acqua sul fuoco, parlate di usare prudenza, di sperimentare per almeno sei mesi prima di passare in reale?”

Proprio così. La nostra filosofia è quella di acquisire un cliente, e di averlo con noi a vita.

Non ci interessa vendere un prodotto una tantum, vogliamo avere un cliente soddisfatto che parli bene di noi, che faccia diventare virale questo prodotto, che faccia diventare l’argomento Hekla One il più ricorrente di cui si parli in famiglia o al bar con gli amici.

Come sanno i clienti Hekla, la nostra community e il servizio di assistenza email con risposta entro 24h supportano efficacemente tutti quanti, e così sarà per il futuro, quindi pure nella delicata fase relativa al passaggio simulazione/reale. E se non basta ci sentiremo in coaching.

Naturalmente si tratta di una scelta individuale, sulla quale non possiamo intervenire se non per fornire i consigli che abbiamo sopra citato.

Vediamo tuttavia qualche suggerimento utile per non commettere errori, per “ammorbidire” il passaggio da simulazione a reale, quando verrà per ciascuno di voi il momento di scavalcare la staccionata.

1. I primi ordini fateli insieme al broker, mai individualmente. Potete passarli al telefono, citando lo spread di vostro interesse, oppure tramite la piattaforma ma in diretta telefonica con il broker. Questo eviterà di commettere quegli errori che le prime volte possono capitare.

2. Chiedete un feedback al Broker, per essere certi di aver fatto tutto correttamente.

3. Non abbiate timore di dichiararvi inesperti, alle prime armi. L’interesse del broker è che voi possiate crescere, avere successo, in modo che possiate fare sempre più operazioni in futuro. Sarà sempre disposto a seguirvi, a controllare quello che state facendo, a contattarvi in presenza di dubbi. Quindi mettetelo sempre a conoscenza di quello che state facendo.

4. Imparate a leggere uno statment (estratto conto). Variano da broker a broker, ma sostanzialmente riportano le stesse informazioni. Il broker potrà spiegarvi agevolmente come fare, oppure fornirvi documentazione a riguardo.

5. Non cambiate atteggiamento, mentalità, modus operandi. Ciò che avete imparato in simulazione vale anche in reale. A fregarvi è l’emotività, le decisioni di impulso, il timore di perdere denaro, specie quando le cose andranno contro di voi. Capiterà sempre che uno spread possa avere un draw down. Sono le regole del gioco. Gli strumenti li avete, li abbiamo chiamati “sentinelle”. Calma e sangue freddo. E in caso di dubbio, chiamare il broker di fiducia.

6. Non fare mai molte operazioni. Come i nostri studenti hanno potuto constatare, numeri alla mano, poche operazioni all’anno sono sufficienti per crearsi un reddito e vivere di Hekla.

7. Mettersi in testa che il trading di Hekla è un “positioning trading”, non un “day trading” e men che meno “scalping”. Quando si entra in posizione, a meno che sorgano segnali di uscita, lo si fa per starci mesi, a volte parecchi. Durante questo periodo lo spread salirà e scenderà, farà guadagnare e perdere denaro. È assolutamente normale. L’obiettivo deve essere risultare in attivo al termine del viaggio, non vedere quanto guadagna o perde durante il giorno o durante la settimana.

Questo è tutto per il momento. Ricordate, nel trading di successo il 10% è tecnica, il 90% è psicologia e mind setting. Tenetene conto.

Ti sono stati utili questi consigli ?

Lasciaci un commento qui sotto, saremo felicissimi di risponderti!

Alla Tua Libertà Finanziaria,

Il Team di HeklaMoney

Abbiamo preparato un ebook gratuito per spiegarti tutto nei dettagli lo trovi qui: