Investire in mais

investire in mais
Tabella dei Contenuti

Dal momento che sempre più persone decidono di investire nel mais, forse stai pensando anche tu di farlo perché vuoi cercare di arrotondare in maniera facile e vuoi far fruttare i tuoi risparmi.

Magari conosci qualcuno che ha esperienza in materia d’investimento e ti sei convinto che possa essere qualcosa anche alla tua portata.

Diciamo subito che l’idea di investire in mais è ottima e tra poco ti spiego perchè ma è importante sapere che, se non hai grande esperienza in fatto di trading e di investimenti, può essere molto rischioso ‘buttarti’ in questo settore.

Infatti, dal momento che oggi il mercato non è più solo prerogativa di investitori di professione ma è accessibile a tutti, capita spesso che molti siano indotti a fare grossi investimenti illudendosi di ricevere un guadagno facile e veloce.

Ecco che è importante fare chiarezza su questo aspetto fondamentale: investire in questa materia prima è sicuramente una buona possibilità di guadagno ma solamente se ci si affida a persone competenti ed esperte e, molto importante, se ci si prende del tempo per acquisire adeguate conoscenze in questo ambito prima di procedere con l’investimento vero e proprio.

Senza una formazione adeguata si rischia di perdere denaro, è come fare un salto nel vuoto.

I nostri corsi di formazione hanno quindi l’obiettivo di fornire tutte le informazioni necessarie per conoscere e comprendere le nozioni importanti che riguardano gli investimenti sul mais.

Premesso questo, vediamo in linea generale come investire in questo prodotto.

Perché NON devi fare trading con il mais in questo momento

Perché hai bisogno di conoscenza e di approfondire alcuni trucchi e segreti che ti permetteranno di fare trading in modo corretto e sicuro.

Non basta qualche informazione letta qua e là o qualche spiegazione ‘volante’ di qualche conoscente per improvvisarsi investitori.

E non basta nemmeno avere la passione per questo settore o il cosiddetto ‘sesto senso’.

Serve tempo per capire come muoversi al meglio in questi mercati e con i nostri percorsi formativi personalizzati puoi beneficiare di personale esperto e competente che ti insegnerà in modo graduale tutto quello che ti è utile conoscere per fare trading con il mais senza rischiare di bruciarsi.

 

In questo momento quindi non devi fare trading perché non possiedi le basi per gestire un ambiente complesso come questo.

   

Purtroppo ci sono molte esperienze negative di persone che si sono buttate a occhi chiusi in questo settore e si sono fatte molto male a livello economico.

Quella che poteva essere un’occasione di guadagno si è rivelata una perdita evidente.

Segui i nostri percorsi formativi e potrai essere affiancato da professionisti esperti. Potrai simulare investimenti senza ovviamente perdere nulla e potrai in modo pratico capire come fare una volta conclusa la formazione.

Perché investire in mais? Come funziona questo mercato?

trading con il mais

Occupa il 40% del mercato dei cereali e questa materia prima si presta a molteplici utilizzi: alimentazione, allevamento, produzione di biocarburanti.

Fare trading mais è quindi un’idea buona perché questa materia prima ha un costo contenuto e può quindi essere un buon investimento per i seguenti motivi:

  • protezione dall’inflazione: gli investitori sanno che un rischio in cui si può incorrere è l’inflazione (il denaro perde il suo valore nel tempo), quindi se i tassi di inflazione crescono anche prodotti come il mais saliranno di prezzo.
  • portfolio diversificato: quando alcuni settori su cui si è investito sono poco performanti, diversificare anche con l’aggiunta di materie prime usate in molti modi a livello mondiale può essere una sicurezza.
  • domanda di etanolo: per produrlo vengono usati prodotti agricoli fermentati, tra cui il mais; chi investe sul tale prodotto specula sulla crescente richiesta di etanolo.  

Questo mercato funziona in modo simile ad altri mercati con domanda e offerta, che ovviamente ne influenzano il prezzo.

Cosa può influenzarne la domanda/offerta?

  1. prezzo dell’etanolo: la domanda di etanolo, prodotto anche dal mais, influenza il prezzo di quest’ultimo. Per esempio se la richiesta di etanolo calasse, si avrebbe un’eccedenza di materia prima cosicché la sua offerta sarebbe superiore alla sua domanda e quindi il suo prezzo calerebbe.
  1. Clima: se questo è troppo estremo ci sarebbe una riduzione dei raccolti e ciò ne influenzerebbe il prezzo facendolo aumentare.
  1. Mercato cinese: consuma molti biocarburanti e necessita di questa materia prima per allevamento, quindi maggiore domanda vuol dire aumento del prezzo.

In poche parole le oscillazione del prezzo del mais possono favorire occasioni di guadagno con una certa prevedibilità.

Sfruttando questi cambiamenti di prezzo puoi guadagnare. 

Come investire in mais

Vediamo allora come guadagnare con questo prodotto.

Esistono alcune opzioni. Le due fondamentali sono i CFD ed i Futures.

I CFD non prevedono il possesso dell’oggetto della contrattazione e prevedono uno stop loss garantito, cioè non rischi la chiusura a bassi livelli.

Con i CFD si può accedere ad un’offerta più vasta applicando commissioni ridotte.

Sono tra i più sicuri.

I Futures sono molto discussi e si basano sul predire un valore futuro della materia prima in questione. 

Gli investimenti in mais sono sicuri?

Comunque, gli investimenti in mais sono sicuri a patto che ci si muova cautamente e ben preparati.

Se non sei a conoscenza di alcune regole di base e di strategie del mestiere potresti rischiare.