Materie prime: cosa sono e come puoi sfruttarle nel trading

materie prime cosa sono
Tabella dei Contenuti

Le materie prime per definizione sono un tipo di beni che devono essere presi in considerazione quando si vuole investire nei mercati finanziari, in particolare nei futures. Per capire cosa sono e come vengono elencate nel contratto, è utile sapere che sono la base per la produzione di altri beni attraverso opportuni processi industriali.

Nel senso economico del termine, sono i componenti di base o le parti su cui viene realizzato un prodotto. In questi termini, le materie prime sono quelle che vengono estratte dalla terra, o sono create da processi che utilizzano risorse naturali per renderle utilizzabili per la fabbricazione (come le bottiglie di plastica che provengono dal petrolio greggio). 

Tuttavia, le commodities possono anche essere alterate dopo la loro produzione iniziale, così come i prodotti di scarto recuperati. Esse variano: possono essere inanimate (come il minerale di ferro) o possono essere animate (come il grano).

Leggendo questo ed altri post dedicati a questo argomento, scoprirai che puoi anche sfruttare le materie prime per i tuoi investimenti finanziari.

Quali sono le materie prime? Ecco l’elenco completo 

In questo indice delle materie prime suddividiamo le stesse per tipologia.

Materie prime energetiche

Per chi vuole fare trading con le materie prime legate all’energia scopri come:

Metalli e minerali

Minerali

  • Bauxite;
  • Minerali di rame; 
  • Rocce fosfatiche.

Metalli preziosi

  • Oro;
  • Argento; 
  • Platino; 
  • Palladio.

Metalli ferrosi

  • Ferro; 
  • Ghisa;
  • Acciaio.

Metalli  non ferrosi

  • Rame; 
  • Piombo; 
  • Zinco; 
  • Alluminio;
  • Stagno e nickel.

Materie prime agricole alimentari

I cereali

  • Frumento;
  • Mais;
  • Riso.

Semi oleosi

  • Semi e oli di soia; 
  • Palma;
  • Colza.

Bevande

  • Caffè; 
  • Cacao;
  • Tè.

Materie prime agricolo-industriali

  • Gomma naturale; 
  • Cotone; 
  • Lana;
  • Seta; 
  • Juta; 
  • Sisal; 
  • Pelli; 
  • Legno.

Come funziona il mercato delle materie prime?

Il Commodity Trading, o mercato delle materie prime, non funziona in maniera diversa da altre tipologie di mercati. Esiste, quindi, una borsa valori che fa da base al flusso di contratti a termine che regolarizzano la compravendita di commodities da parte degli investitori. 

Quali fattori influenzano il prezzo delle materie prime?

Quali sono i fattori più importanti che guidano i prezzi delle commodities? Il prezzo cambia in base all’andamento del mercato che a sua volta è influenzato dall’offerta e dalla domanda.

Il rincaro delle materie prime può quindi dipendere da fattori politici, dalla crescita dell’economia, dai costi per trasportare o stoccare le merci e da molti altri fattori che prenderemo in considerazione in questo sito.

Come si investe?

Tratteremo questo argomento in un successivo articolo di approfondimento. Intanto devi sapere che ci sono sostanzialmente 4 modi per sfruttare le materie prime a tuo vantaggio.

  1. investimento diretto; 
  2. puoi acquistare anche le azioni di società produttrici di commodities;
  3. contratti futures;
  4. investimento in mercati azionari specializzati nel settore delle materie prime.

Materie prime del futuro

Tra i materiali del futuro vengono presi in considerazione: il cobalto, il litio, il nichel e altri tipi che affronteremo in successivi articoli di approfondimento.

Cosa sono le materie prime secondarie?

Parliamo di materie prime secondarie (dette anche seconde) facendo riferimento a tutti gli scarti recuperabili che derivano dai vari cicli produttivi. 

Infatti, questi materiali vengono reintrodotti nei processi produttivi, essendo spesso rifusi in fase di riciclaggio, e riutilizzati nella produzione di materiali come vetro, legno, carta, metalli, plastica e alluminio. 

Quali sono gli indici delle materie prime

Gli indici delle materie prime hanno lo scopo di tracciare le prestazioni in un ramo specifico delle stesse, offrendo spunti di analisi per effettuare gli investimenti. Segui il blog perchè tratteremo un articolo specifico dedicato agli indici.